Archivio tag | personal branding

I magnifici cinque per un autunno perfetto

Se volete un guardaroba autunnale davvero impeccabile è ora di prendere appunti! Puntate a questi top five!

Abito bon ton nero o a colori, ma con il colletto a contrasto, con fiocco o con spacco un pò tata Francesca un pò Mercoledì Addams. Favolosi quelli di London Look, shop inaugurato dalla fashioblogger Chiara Biasi in piazza San Babila lo scorso mese  a Milano.

 

Il parka: da capo iconico del grounge a feticcio modaiolo oppure indossato su minidress.

 

 

La Camicia: dimenticate l’effetto boscaiolo. Il tartan è il nuovo classico da indossare.

 

 

Il coat: colorato a tinte pastello come quello delle signorine chic anni 50,funziona sia per over che per slim fit. Ce ne sono di rappresentativi in Cavalli e Nastri shop vintage di Milano in via Brera.

 

 

La gonna: lunga e morbida, midi cioè appena sopra  il ginocchio  in pelle, a ruota plissè o versione panta. Se volete una mise un pò rock e ricercata optate per la gonna con zip.

 

 

gonne invernali

 

Questi i  diktat per uno stile personale e unico…ci vuole sempre tanto personal branding!

A ciascuno il suo: apriamo le danze all’autunno!

Credo che qualcuno si domandi che fine abbia fatto! Bhè dietro a silenzi e lunghe pause…alias finte scomparse dalla scena, c’è in realtà una lunga pausa di riflessione e di procreazione!!! Quindi ecco qui il mio Vizio Capitale , gioiello adatto alle donne capricciose e al contempo carismatiche. E’ stato realizzato multicolor  (con anello annesso) per poter essere abbinato su più capi ( ed è una variante della vecchia realizzazione senza supporto, quindi più morbida: vedi le foto di  questo Post ) e in versione black diamond….elegante per abito schic, da cocktail, da sera…..ma anche sporty ( v. questo Post ) : può essere abbinato tranquillamente sui jeans per le più giovani….insomma un gioiello per tutti i gusti. Allora a ciascuno il suo! E cominciamo un autunno all’insegna del colore e dell’allegria!!! E per aprire le danze  all’autunno ecco qualche scatto backstage. Vi ricordo che Personal Branding è anche su:

 https://www.facebook.comhttp://www.pinterest.comhttp://instagram.com/marilenanocco.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Un grosso saluto e alla prossima! Con molti altri articoli su moda, fashion, travels e tante alte creazioni DIY per essere sempre Personal Branding!

#Underboob?


La nuova moda spopola tra Instagram e Twitter. Da dove arriva la novità? Ma che domande…. dall’America no??? Una cifra di ragazze che non escono di casa se non hanno immortalato con uno scatto forme spesso abbondanti, una maglietta appen rialzata e diciamolo pure: le tette! Sono foto vedo non vedo…oppure ben più Hot.

Dopo i vari selfie, gioite uomini! Il nuovo hastag che dilaga sui social network è #underboob: sotto le tette appunto!

Seni perfetti o quasi, sempre pieni, prepotenti, prorompenti: chi più ne ha……più ne metta!.C ‘è anche il Belfie (in cui protagonista non è la faccia ma il lato-b, o sedere), e poi ancora l’aftersex selfie (l’autoscatto dopo l’orgasmo, belli soddisfatti e rilassati).

Eh sì….i followers impazzano!

Controindicazioni? Al di là delle possibilità di essere beccati dai genitori, fidanzati, mariti e magari capi ufficio, il web è frequentato anche da persone che potrebbero approfittare o rubare degli scatti postati sui social, per ogni tipo di scopo! Ma ne vale proprio la pena?

Sta a voi giudicare….e pensare che mi ero fatta tanti problemi a scattarmi una bella foto nella vasca idromassaggio…con tanta schiuma….intendiamoci….si sarebbe vista solo la faccia!!! Poi ho optato…..per il cervello!

Clock Mechanism

Uhrwerk

 

Voi che ne pensate? Meglio sentirsi vip e non esserlo poi veramente? Oppure ESSERE Personal Branding?

Because I’m a Fashion Addict and not Victim: Flower in fashionstyle

Realizzare schizzi o bozzetti di moda  è un’arte a sé stante, ma Gracie Ciao ha fatto un ulteriore passo avanti coinvolgendo petali di fiori freschi nei suoi disegni. La 22enne da Singapore incorpora tutto, dai garofani in abiti, ai gigli in tailleur o  pantaloni per creare  bellissime illustrazioni di moda floreale.

“Mi aiutano a creare stampe che altrimenti non avrei pensato. Pensoche i  petali funzionino davvero bene per l’illustrazione anche perché la loro delicatezza e squisitezza imitano quelli di un tessuto morbido. “

Dice che ha iniziato ad usare i petali per puro caso  quando notò che una rosa rossa regalatale da un ragazzo, stava morendo.

Questa è la ragione del mio essere Fashion Addict and not Victim. Lo stile, il DIY, fare fotografie e molto altro ancora, significano arte……e L’ARTE è CIBO PER ANIME. Parola di Personal Branding!

Sketching fashion illustrations is an art of its own, but Gracie Ciao has taken it a step further by involving fresh flower petals in her drawings. The 22 year-old from Singapore incorporates everything from carnations in dresses to lilies in pantsuits to create the beautiful floral fashion illustrations.

“They help me create prints which I otherwise couldn’t have thought of. I think petals work really well for illustration also because their delicacy and exquisiteness mimic those of a soft fabric.”

She says she started using petals purely by accident, when she noticed a red rose a boy had given her was dying.

This is why I’m a  Fashion Addict and not Victim. Style, DIY, photos and so go on, mean  ART…..and ART IS FOOD FOR SOULS! By Personal Branding.

Grace Ciao fashion design illustrations

Grace Ciao fashion design illustrations

Grace Ciao fashion design illustrations

Grace Ciao fashion design illustrations

Grace Ciao fashion design illustrations  Grace Ciao fashion design illustrations Grace Ciao fashion design illustrations Grace Ciao fashion design illustrations Grace Ciao fashion design illustrations Grace Ciao fashion design illustrations Grace Ciao fashion design illustrations Grace Ciao fashion design illustrations Grace Ciao fashion design illustrations

20140508-145933.jpg

20140508-150354.jpg
Photos: Floral Fashion Illustrations by Grace Ciao 

Life in lace

La leggerezza  e l’impalpabilità , quella  sensazione di non aver nulla addosso,sono il mix perfetto per una life in lace, quella che, anche questa primavera torna ad essere protagonista. 

Un ever green di quelli intramontabili che  rivela a tratti pelle semi- scoperta, ma sempre all’insegna della delicatezza e della raffinatezza. Alla palette di nuance rubate ai deserti, alla terra e alla pelle ,che tingono outfit di sobria eleganza ,si unisce un make up deciso, ma essenziale, tanto mascara e rossetto che si veste  di colori sgargianti, che accende l’incarnato. 

Personal Branding  unisce la leggerezza di una coprenza vellutata come quella del pizzo e insieme la sensazione di non aver nulla addosso ad un effetto meno etereo ma più terreno, materializzato in toni rouge sulle labbra. Il resto del viso è truccato easy: senza effetto maschera, resta la morbidezza di un fondotinta sfumato che crea una texture omogenea dal finish luminoso.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

20140504_112849

20140504_113117

Bracciale swarovsky realizzato da Personal Branding. Per info a riguardo contattare tramite @: marilenanocco@yahoo.it

Lace Dress: Promod.

Shoes: Pittarello.

Earrings: fuori produzione.

Il suo nome è Jem e tu puoi vestirti come lei!

Alzi la mano chi non ha mai canticchiato un brano di Jem e le Holograms o delle Misfits, desiderato quei magici orecchini a forma di stella, o replicato il loro look. Dopo tanti anni il cartone cult anni ’80 è pronto a ritornare di moda, questa volta in veste di film, o meglio, di live- action diretto dal regista John M. Chu e prodotto da Jason Bloom e Scooter Braun.

A darne conferma èThe Hollywood Reporter, che annuncia anche il nome dell’attrice che interpreterà Jem «bella e stravagante», e delle sue tre amiche con cui «ballerà il rock’n’roll» sul grande schermo. Uscita del film al cinema prevista per il 2016.

jem e le holograms film

JEM E LE HOLOGRAMS: IL CAST – Aubrey Peeples – già vista in Sharknado e Nashville – sarà Jerrica Benton e il suo alterego Jem, mentre Stefanie Scott sarà Kimber, Aurora Perrineau interpreterà Shana e Hayley Kiyoko vestirà i panni di Aja. Dietro la macchina da presa ci sarà Jon M. Chu, già regista del secondo e terzo capitolo di Step Up e dei due film dedicati a Justin Bieber.

I fan potranno scrivere le canzoni, disegnare i costumi o candidarsi come attori in questo divertente progetto. Jerrica Benton, alias Jem, tornerà in vetta alle classifiche insieme alle Misfits, rivali non solo in fatto di musica ma anche di look, riportandoci in pista ancora una volta a suon di musiche digitali e costumi in technicolor, il tutto aggiornato nell’epoca di smartphone, internet e social network!

Semplicemente storica la sigla italiana del cartoon, musicata da Carmelo “Ninni” Carucci, scritta da Alessandra Valeri Manera e interpretata da Cristina D’Avena. Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui contenuti. E’ gratuita e la trovate su App Store o Google Play.

 Per sentirci tenere e raggianti proprio come le Jem Girls, vestendo Rock&Roll giochiamo insieme con le tendenze più cool di stagione, tra abiti che strizzano l’occhio al rosa ( vedi anche questo post e questo outfit), stampe animalier, orecchini vistosi e tacchi laccati di fluo.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E dopo l’ologramma…..

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

E con un tocco di Personal Branding …..ecco il risultato. Cosa ne pensate? Quale vestito preferite?
See: Il mio nome è Jem...on marilenanocco.wordpress.com

Beige dress
1stdibs.com

Nude dress
$935 – foreverunique.co.uk

Te Amo pink skater skirt
$93 – nelly.com

Single shoulder dress
bodycentral.com

Valentino ankle strap stiletto
$1,020 – brownsfashion.com

B brian atwood shoes
saksfifthavenue.com

High heel platform shoes
$46 – ironfist.co.uk

I love Pupa

Ciao ragazze,

nuovo rossetto I’M di Pupa a soli 5 euro anzichè 12,90…colore puro e luminosità assoluta, 40 colori. Scegli come ottenere il coupon su  http://IMLIPSTICK.PUPA.IT. Io ho scelto il mio per un outfit in montagna accompagnato da un make-up very easy: zero base per approfittare e abbronzarmi un pò….ma tanto rossetto e mascara! Rossetto Pupa ovviamente!

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA