Il trucco per creare da sè una nail-art di successo

Ciao a tutte care amiche, il post di oggi è dedicato alla Nail Art. Quante volte per non presentarci al lavoro con le unghie “sbeccate” abbiamo rinunciato allo smalto per mancanza di tempo: tanta cura nella stesura, ma poca durata…Eppure vediamo in giro unghie bellissime: dalla nostra collega, alla cassiera del supermercato di sotto, perfino la nostra parrucchiera! Smalto perfetto! Direte…ma sì…che novità!? E’ lo shellac! Sì ok, forse quello che non sapete è che un’ italiana media che abita nel sud Italia, paga uno shellac presso la propria estetista di fiducia intorno ai 10 euro o poco più, nell’hinterland milanese, in un centro commerciale dove tu sei, per dirla come il mio amico Pirandello, uno, nessuno, centomila, sarebbero ……..25 euro (Solo mani. Ovvio!).

La manicure e l’applicazione dello smalto rappresentano ormai un aspetto inseparabile nel look di ogni donna che, in questo modo, ha l’opportunità di offrire immediatamente un’immagine di sé molto curata, ispirando serietà e fiducia. Le unghie curate regalano un tocco di carattere al nostro outfit. Ma il problema è sempre quello economico…e poi si sa…con i tempi che corrono…il minore dei mali sarebbe rinunciare alla nail art…oppure……

Per chi cerca un abbinamento per mani e piedi da realizzare con una nail art facile…tanto per incominciare potrebbe investire un piccolo budget iniziale acquistando il fornetto a lampada Uv, il primer, il gel coat e il vostro colore preferito….sempre in gel. La spesa sarebbe intorno ai 100 euro e non di più. Se proprio non potete permettervelo al momento, potreste richiederlo come regalo di compleanno o come ho fatto io…scrivere la letterina a Babbonatale!

Qui di seguito gli steps da seguire.

1) Preparare l’unghia con il Buffer.

2) Applicare massaggiando il Primer su tutta l’unghia. Concentrare l’applicazione sul bordo ungueale. Limitare la quantità di prodotto. L’unghia non deve apparire lucida. Se così fosse eliminare l’eccesso con una velina.

3) Applicare Bse & Top e polimezzare per due minuti.

4) Applicare una o due mani Gel Polish Colour e polimezzare per 2 minuti.

5) Applicare una mano di Base & Top e polimezzare 2 minuti.

6) Sgrassare tutte le unghie con lo sgrassatore.

Personalmente uso smalti Layla. Ottimi!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Tra quelli che ho già usato:

-45 purple glitter: facile da stendere, effetto da urlo con due stesure.

-7 funky pink: di difficile stesura perchè scivoloso, ma dall’effetto favoloso.

-74 sahara: dura ancora di più nel tempo rispetto ai precedenti.

A metà tra la manicure e l’arte, adoperando pennelli molto sottili, colori diversi e piccole decorazioni, la nail art è proprio un’ arte appuntoquindi se come me, non avete un’amica in gradi di darvi una mano affidatevi agli stickers e agli strass.

Sono infatti facili da utilizzare, si applicano sull’ultima stesura dello smalto colorato, quindi prima di passare allo step 6 precedentemente descritto, applicare lo sticker seguito da una o più passate di gel top coat. (Dipende dallo spessore degli stickers scelti!). Vi propongo anche una nail art mani e piedi abbinati oppure da realizzare in contrasto, o complementari come verde e rosso, blu e arancione: crea un look fresco ed estivo che può essere impreziosito con ornamenti di tipo diverso come glitter, perline, decorazioni a forma di stelle, tecnica half moon (evidenziare la mezza luna con lo smalto ideale per le unghie corte).

Una possibilità più sobria ed elegante è quella che prevede mani nude arricchite da stickers a forma di goccia e unghie dei piedi con decorazione geometrica a forma di triangolo o semplici linee a zig zag.

Un’altra idea, al contrario, è quella della nail art unghie mani con smalto nero e piedi in rosa pesca oppure corallo, da coordinare con l’abito indossato.

Per la stagione più calda si potranno realizzare anche abbinamenti eccentrici ma armoniosi, scegliendo di indossare uno smalto verde sui piedi e una manicure viola per le mani, o di andare in contrasto tra il bianco e il blu.

Infine unghie con smalto bianco gesso, latte e coprente per una manicure delicata e assolutamente di tendenza, un prodotto candido e leggero per avere sempre mani raffinate in ogni occasione. Ciò che conta è che il colore sia totalmente pieno e coprente.

L’unica regola che vi impongo è quella di non scoraggiarvi: le prime applicazioni non saranno perfette, ma poi le amiche faranno la fila! Qui di seguito il mio personale risultato…non sarà perfetto, ma ho risparmieto, sono soddisfatta e ribadisco: con il tempo si migliora|

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Funky pink numero 7 di Layla.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Per quanto mi riguarda, sebbene io rimanga una fanatica degli abbinamenti, giocare con i contrasti non mi dispiacerebbe…chissà!?

E voi che ne pensate?

Annunci

2 thoughts on “Il trucco per creare da sè una nail-art di successo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...